Interpello 9/2015 sull’aggiornamento del formatore per la sicurezza

Home Approfondimenti Interpello 9/2015 sull’aggiornamento del formatore per la sicurezza

L’interpello 9/2015 – Aggiornamento del formatore-docente ai sensi del decreto interministeriale 6 marzo 2013 – risponde al quesito inoltrato dalla Federazione Sindacale Italiana dei Tecnici e dei Coordinatori della Sicurezza (Federcoordinatori) che richiede alla Commissione delucidazioni in merito all’utilizzo del termine alternativamente nel DI 6 marzo 2013 che tratta i requisiti del formatore sulla sicurezza lavoro.

 

AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

Ai fini dell’aggiornamento professionale, il formatore-docente è tenuto con cadenza triennale, alternativamente:

  • alla frequenza, per almeno 24 ore complessive nell’area tematica di competenza. di seminari, convegni specialistici, corsi di aggiornamento, organizzati dai soggetti di cui all’articolo 32, comma 4, del digs n. 81/2008 s.m.i.. Di queste 24 ore almeno 8 ore devono essere relative a corsi di aggiornamento;
  • ad effettuare un numero minimo di 24 ore di attività di docenza nell’area tematica di competenza.

Il triennio decorre dalla data di applicazione del presente documento (12 mesi dalla sua pubblicazione) per i formatori docenti già qualificati alla medesima data. Per tutti gli altri, il triennio decorre dalla data di effettivo conseguimento della qualificazione.

La Commissione spiega in questo modo l’utilizzo della parola alternativamente:

  • L’aggiornamento della formazione del formatore dovrà avvenire entro il 18 marzo 2017 se nella data di applicazione del DI 6 marzo 2013 (18 marzo 2014) il formatore è già qualificato. Per chi si qualifica successivamente all’applicazione si dovranno contare 3 anni dalla data del conseguimento della qualifica.
  • L’aggiornamento della formazione del formatore può consistere in:
    • 24 ore di seminari, convegni o corsi riguardanti l’area tematica di competenza e organizzati da soggetti autorizzati secondo l’art. 32 DLgs 81/08.
    • 24 ore di docenza nell’area tematica di competenza.

Il termine alternativamente indica solo la possibilità che viene concessa di scegliere tra le due modalità e non intende che ogni tre anni si dovranno alternare le due modalità. 

Corso di aggiornamento per il formatore

ANFOS nella sua offerta formativa include anche il corso di aggiornamento per il formatore sulla sicurezza sul lavoro. Scopri tutte le informazioni e iscriviti subito.